Subentro Enel Energia Elettrica: Come si Fa, Procedura e Costi

Con il termine subentro si intende quella procedura necessaria nel momento in cui si desidera riattivare un contatore. Questo potrebbe servire nel caso in cui ad esempio hai acquistato una nuova casa ma in questa non c’è luce perché con molta probabilità il precedente inquilino ha chiuso l’utenza prima di venderti l’abitazione. Quando avviene questo occorre richiedere, al fornitore da te scelto, di riattivare il contatore.

Come capire quando è necessario effettuare un subentro e come questo si richiede

Nel caso in cui il contatore sia stato chiuso dal precedente inquilino si verificherà che alzando la levetta del contatore, questa non rimarrà nella posizione desiderata e non si avrà luce nell’abitazione. Quando si presenta questo genere di problema dovrai per prima cosa rivolgerti ad un fornitore di energia a tua scelta (Enel, Eni, Iren, Sorgenia, Edison) e in questo modo, una volta firmato il contratto, sarà possibile alzare la levetta del contatore. Prima di contattare il fornitore bisogna assicurarsi di avere tutti i documenti e tutti i dati a disposizione. Tra questi vi sono:

Pannelli Solari Termici: Come Funzionano, Costi, Impiantistica e Migliori pannelli sul Mercato

Per chi vuole risparmiare sui consumi dell’acqua calda per il riscaldamento o l’uso domestico si possono installare dei pannelli solari termici, una soluzione ideale per chi vuole sfruttare l’energia prodotta dai raggi solari per ottenere un risparmio immediato sui costi delle bollette. Se ancora non conoscete i pannelli solari termici, vediamo insieme come funzionano, i costi per l’impianto e quali sono i migliori modelli presenti sul mercato. 

I pannelli solari termici: cosa sono e principali caratteristiche

I pannelli solari termici conosciuti anche con il termine tecnico di collettori solari sono dei piccoli pannelli in grado di convertire l’energia prodotta dai raggi solari in acqua calda per uso domestico. Per chi vuole acquistare i collettori solari è opportuno sottolineare che esistono due tipologie che si differenziano esclusivamente per la forma e non per il funzionamento: collettori solari costituiti da superficie piana o da una serie di tubi sottovuoto.

Pannelli Solari per Camper: Prodotti, Prezzi e Soluzioni

Per chi è solito trascorrere le proprie vacanze in giro con il camper e vuole essere autonomo dal punto di vista energetico, un’ottima soluzione è quella di acquistare e installare dei pannelli solari per camper, dei piccoli dispositivi che vi permettono di ottenere corrente elettrica in qualsiasi luogo decidiate di sostare. Vediamo nel dettaglio come funzionano i pannelli solari per camper e quali sono i migliori prodotti in commercio. 

Impianto Fotovoltaico con Accumulo

Sei alla ricerca di un modo per risparmiare sulla bolletta dell’elettricità? Cerchi una maniera green per rendere efficiente la tua casa dal punto di vista energetico? Ormai pannelli solari e impianti fotovoltaici non sono più una novità ed è possibile installarne uno presso la propria abitazione molto facilmente, in questo modo potrai produrre energia da poter riutilizzare in seguito o addirittura rivenderla, anche se questo dipende molto dal tipo di sistema. Certo, scegliere tra le varie soluzioni presenti sul mercato non è facile e bisogna stare anche molto attenti a ciò che si acquista che deve essere performante e di assoluta qualità. Tra le varie possibilità, quella che più si addice a tutte le tasche e a tutte le situazioni è un impianto fotovoltaico con accumulatore. Vediamone insieme caratteristiche, pregi e costi.

Scambio sul posto Fotovoltaico GSE: Come Funziona, Calcolo e Convenienza

Lo Scambio sul posto Fotovoltaico GSE è un meccanismo che permette la compensazione tra l’energia prodotta e immessa nel circuito del gestore da un impianto privato in un determinato momento e l’energia prelevata e consumata in un momento successivo a quello in cui avviene la produzione. Poiché c’è ancora molta confusione sull’argomento, vediamo di far chiarezza sul funzionamento, il calcolo e la convenienza di questo meccanismo di reddito per i possessori di impianti fotovoltaici.

Come funziona lo Scambio sul posto Fotovoltaico GSE

Lo Scambio sul posto Fotovoltaico GSE è un meccanismo che permette di valorizzare l’energia immessa nella rete dagli impianti fotovoltaici domestici o aziendali. È ormai noto che la convenienza di installare dei pannelli fotovoltaici al servizio della propria casa o azienda dipende dall’autoconsumo, cioè dall’utilizzo in proprio di una parte dell’energia auto-prodotta. Qualora in un particolare momento la richiesta di energia da parte dell’utente sia molto bassa, l’eventuale energia eccedente viene immessa nella rete elettrica locale e valorizzata attraverso lo Scambio sul Posto.

Dal 90% degli italiani NO al carbone e SI al solare, anche con nuovi incentivi

I dati del 9° Rapporto “Gli italiani e il solare” confermano il sostegno larghissimo degli italiani verso il solare ma rivelano una novità: il 90% degli intervistati vuole la chiusura entro il 2020 delle centrali più inquinanti, a carbone e a olio combustibile, e si spingono ben oltre il 75% di rinnovabili ipotizzato dalla Energy Road Map europea, auspicando infatti un’Italia 100% ad energia verde. Milano, 8 maggio 2013 – Inaspettati i dati sul carbone che, secondo l’80% degli intervistati, è considerata la fonte d’energia del passato e che, insieme al petrolio, sono chiaramente identificati dagli italiani come i combustibili fossili più dannosi per il clima.

La proposta di chiudere entro il 2020 tutte le centrali a carbone e a olio combustibile, a partire da quelle più vecchie ed inquinanti, è stata accolta favorevolmente dal 90% degli intervistati che peraltro sono d’accordo con l’Energy Road Map europea al 2050 e guardano con speranza alla possibilità di arrivare al 100% di energia prodotta da fonti rinnovabili. Infine, per l’88% degli intervistati, sarebbe auspicabile l’introduzione di una carbon tax sulle attività che producono emissioni di CO2. Sono questi alcuni dei dati emersi dal focus “carbone, carbon tax e smart grids” del 9° Rapporto “Gli Italiani e il solare” realizzato da IPR Marketing e dall’Osservatorio sul Solare della Fondazione UniVerde con il sostegno di Yingli Green Energy Italia e di Sorgenia.

I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano

Nel 2014 i dati del settore elettrico nazionale evidenziano una contrazione della produzione elettrica e dei consumi, in concomitanza del perdurare della crisi economica e senza significativi incrementi di efficienza negli usi finali o spostamenti verso vettori energetici diversi dall’energia elettrica. Il fatto che la diminuzione della produzione (-4%) sia stata più accentuata del calo dei consumi (-3%), nel bilancio elettrico si riflette con un incremento del saldo estero rispetto allo scorso anno. Da sottolineare che la contrazione della produzione nel 2014 è stata più ampia rispetto a quella che si è registrata nel 2013 (-3%).

Chi ha Ucciso le Rinnovabili, il Giallo dell’Energia

Tutto il settore delle energie rinnovabili è oggi in sofferenza in Italia. Il governo ha dato una drastica sforbiciata agli incentivi concessi a questa tecnologia o addirittura li ha annullati. Il settore si è fermato e molte aziende sono in crisi. Il futuro delle rinnovabili appare seriamente ipotecato. Ma è colpa del governo Monti, che ha preso questi provvedimenti?

La nostra risposta è no. La colpa è invece di un sistema di sovvenzioni al solare fuori controllo che ha scatenato una vera e propria ingordigia e mandato fuori controllo i costi dell’elettricità consumata da milioni di utenti. Noi pensiamo che si sia trattato di un pessimo intervento di cosiddetta “politica industriale”, un cedimento alla pressione di diversi gruppi di interesse, che hanno utilizzato ingenti risorse in modo del tutto inefficiente e ingiusto. La sintesi brutale è che il mezzo si è mangiato il fine. Non solo questa modalità di sostegno al fotovoltaico non ha giovato al suo avanzamento tecnologico, né allo sviluppo di una sua filiera industriale nazionale, ma, peggio, ha affossato il mondo delle rinnovabili.